Carissima Socia, gentile Socio

la Dirigenza della Società – che ringrazio per la costante e produttiva attività di supporto – ha deciso di procedere con la riapertura del nostro impianto a partire da lunedì 30 novembre prossimo.
Questa decisione è motivata principalmente dal positivo evolversi della situazione sanitaria toscana che permetterà il prossimo venerdì 4 dicembre il ritorno alla zona arancione. Inoltre si vuole venire incontro alle giuste esigenze degli arcieri agonisti in preparazione delle prossime gare indoor, tra cui confermo ci sarà anche la nostra del 12 e 13 dicembre.
Allegati a questa comunicazione ci sono alcuni documenti che ti prego di leggere con la massima attenzione: si tratta di un riepilogo e riordino delle nostre procedure anticontagio (le trovi qui), delle norme obbligatorie di comportamento in palestra (le trovi qui), delle modalità di accesso (le trovi qui) e prenotazione telematica a seguito dell’istituzione della procedura elettronica per gli ingressi (le trovi qui).
Ci sono anche i facsimile dei modelli di autocertificazione con indicate le causali previste dall’ultimo DPCM (sono diverse per spostamento verso sede di allenamento (qui) e sede di gara (qui).
Attenzione!
A questo proposito mi preme sottolineare che tali dichiarazioni non comportano alcuna responsabilità della Ugo di Toscana in caso di controllo e eventuali sanzioni al Socio da parte delle Autorità di Polizia addette alla vigilanza.
Concludo confidando nella pazienza e nel senso di responsabilità di ognuno di noi per far sì che i notevoli sforzi della Società – sia in termini economici che in termini di tempo dedicato dai Consiglieri e dagli altri responsabili – non siano vanificati con comportamenti non conformi alle regole che ci siamo dati.
Purtroppo questo periodo pieno di difficoltà e di disagi per tutti si sta prolungando, ma sono sicuro che al termine di tutto ciò la Ugo di Toscana si ritroverà ancora più solida, unita ed organizzata.
Grazie ancora, e buone frecce!
Il Presidente
Stefano Mecatti